“Corri Contro la Volenza”: il CUS Napoli c’è

2018_05_27-arturo-9Si è tenuta domenica, 27 maggio, la marcia breve di 5 chilometri “Corri Contro la Violenza” oraganizzata dall’associazione ARTUR fondata da Maria Luisa Iavarone mamma di Arturo, il diciassettenne ferito da una babygang, in via Foria, nello scorso periodo natalizio.

2018_05_27-arturo-20Il CUS Napoli partecipa all’evento con una propria delegazione.

La marcia breve, dalla doppia connotazione sportiva e sociale, è stata organizzata e promossa dall’associazione ARTUR (Adulti Responsabili per un Territorio Unito contro il Rischio) e promossa insieme alla Regione Campania, al Comune di Napoli, all’Università Parthenope e al CONI, con lo scopo di sensibilizzare contro la violenza minorile ed ha permesso di raccogliere fondi da per progetti di prevenzione a favore dei minori a rischio.

Tanti i volti dello sport, della cultura, della musica e dello spettacolo che hanno preso parte alla manifestazione.

 

 

 

 

 

 

 

2018_05_27-arturo-32 2018_05_27-arturo-32018_05_27-arturo-112018_05_27-arturo-302018_05_27-arturo-62018_05_27-arturo-42018_05_27-arturo-25