Calcio a 5 – Under 21: CUS Napoli – Reghinna Minor 3-4

ca5-u21-cus-vs-reghinna-minor-1 Sconfitta di misura per 3-4 per il Cus Napoli under 21 contro i pari età del Reghinna Minor.

Il Cus Napoli si rende subito pericoloso con Saggiomo ma il portiere ospite respinge bene. Poco dopo il ca5-u21-cus-vs-reghinna-minor-2Reghinna Minor si porta in vantaggio con una bella azione personale di un proprio calcettista. La reazione del Cus Napoli non si fa attendere e Sacco e Canfora per poco non inquadrano lo specchio della porta. Al 12’ Sacco si conquista un calcio di rigore ma al momento di calciare dal dischetto si lascia confondere bene dal portiere della Reghinna Minor che neutralizza il suo tentativo.  Canfora al 15’ si libera bene di una marcatura avversaria e con un pregevole tocco sotto supera l’estremo difensore in uscita. Tuttavia tre minuti più tardi gli ospiti si riportano in vantaggio con un tiro che non lascia scampo a Paladino. Qualche minuto dopo ci prova Patrizio Pellecchia da buona posizione ma il portiere avversario respinge con i piedi. Al 23’ il Cus Napoli impatta sull’asse Canfora-Saggiomo, con quest’ultimo che deve solo depositare la palla in rete da buona posizione. Poco dopo viene assegnato un tiro libero al Cus Napoli ma Sacco é impreciso e non riesce a siglare il gol del sorpasso. A tempo quasi scaduto gli ospiti si riportano in vantaggio con un tocco beffardo che si infila alle spalle dell’incolpevole Paladino. La prima frazione di gioco si conclude sul risultato di 2-3.

Nel secondo tempo il Cus Napoli parte bene e sfiora il gol con Sacco ma le sue conclusioni terminano di poco a lato. Al 10’ Canfora riesce a trovare il pertugio giusto e riporta il risultato in parità. Il Cus Napoli a questo punto tenta il gol del vantaggio e non lo trova per via delle grandi parate del portiere della Reghinna Minor, il quale é bravissimo. Bella figura la fa anche Paladino sulle tante conclusioni da parte degli ospiti. Al 22’ Il Cus Napoli ha la grande occasione di portarsi in vantaggio con un altro tiro libero di Sacco ma quest’ultimo non é proprio fortunato e a portiere battuto centra in pieno il palo. Nel finale arriva il gol del definitivo  -4 che gela i padroni di casa. Dopo due minuti di recupero l’arbitro sancisce la fine dell’incontro sul risultato 3-4 per il Reghinna Minor.