Calcio a 5 – Under 21: CUS Napoli – Atletico Vitalica 9-6

2019_12_02-ca5-cus-na-u21-fsassdarl-3Prima vittoria in campionato per il Cus Napoli under 21 che batte i pari età dell’Atletico Vitalica con il risultato di 9-6.
2019_12_02-ca5-cus-na-u21-fsassdarl-2Nelle prime battute di gioco i padroni di casa si rendono subito pericolosi con Sacco ma il portiere ospite è attento. Al 4’ l’Atletico Vitalica passa in vantaggio con un tiro dritto all’angolo che non lascia scampo a Iudici. Il Cus Napoli accenna una reazione poco dopo con il suo capitano Saggiomo, che in girata colpisce in pieno il palo. Al 9’ una gran punizione di Baiano ristabilisce la parità. Gli ospiti non ci stanno e impegnano Iudici con delle belle conclusioni. Quest’ultimo nulla può al 18’ su un bello scambio di due calcettisti dell’Atletico Vitalica. Il Cus Napoli non ci sta e poco dopo perviene al pareggio ancora con Baiano con una bella azione personale. Due minuti più tardi Sacco opera il sorpasso con un bel tiro che si infila sotto le gambe del portiere ospite. Nel finale di frazione grande occasione per Alessio Pellecchia, il quale spreca da buona posizione. La prima frazione di gioco si conclude sul risultato di 3-2 in favore del Cus Napoli.
Nel secondo tempo i locali partono forte e con una bella azione di Alessio Pellecchia trovano il gol che vale il 4-2. Tuttavia l’Atletico Vitalica pochi minuti dopo si riporta sotto con un tocco ravvicinato. A siglare il quinto gol per il Cus Napoli ci pensa Sacco, freddo nel battere il portiere avversario. Tuttavia una sfortunata autorete di Saggiomo riporta in corsa l’Atletico Vitalica, che prende fiducia e impegna Iudici in più di occasione. Quest’ ultimo si supera e non si lascia sorprendere. Al 14’ Sacco propizia un’autorete che riporta il Cus Napoli di nuovo a due lunghezze di vantaggio. Tuttavia i padroni di casa sono vulnerabili in fase difensiva e subiscono un altro gol. Poco più tardi Quisisano si mette in proprio e calcia verso la porta avversaria, la palla starebbe per entrare ma arriva Sacco che gli “ruba” praticamente il gol e realizza la tripletta personale. Baiano qualche minuto dopo cerca di emulare il compagno ma il portiere avversario gli nega la gioia della tripletta. Ciò nonostante il numero 9 del Cus Napoli non demorde e con una bella azione porta lo score sul 8-5. Qualche minuto più tardi Patrizio Pellecchia, ben servito sul secondo palo, spreca malamente con il mancino. Il nono gol è nell’aria e Saggiomo spinge la palla in porta su assist di Sacco. Nel finale l’Atletico Vitalica trova ancora la via della rete che fissa il punteggio finale sul 9-6.

2019_12_02-ca5-cus-na-u21-fsassdarl-1 2019_12_02-ca5-cus-na-u21-fsassdarl-4