Calcio a 5 – serie C2: CUS Napoli – Childream Football Club 9-2

2019_01_20-ca5-c2-cus-childream-serie-c2-6Bella vittoria per il Cus Napoli che batte con un sonoro 9-2 il Childream Football Club.
Dopo una prima fase di studio il Cus Napoli si rende pericoloso con Cristian Cordua e con capitan Giacalone ma la loro mira è imprecisa. Poco dopo Mirko Cordua si mette in proprio e porta in vantaggio i padroni di casa. Poco più tardi in un’azione analoga Mirko Cordua raddoppia con un bel sinistro angolato. Il Cus Napoli nonostante il doppio vantaggio continua a macinare gioco e trova il terzo gol con Cristian Cordua. Gli ospiti, tuttavia, non demordono e ci provano con delle conclusioni da fuori ben sventate da Scognamiglio. Su un’azione di contropiede, ben orchestrata da Natoli e finalizzata da Pirone, arriva il quarto gol per i locali. Nel finale di frazione il Childream colpisce un clamoroso palo su punizione e il Cus Napoli trova ancora la via della rete con Sacco dopo un’intuizione di Saggiomo. La prima frazione di gioco si conclude sul risultato netto di 5-0.
Nel secondo tempo il Childream parte bene e impegna in un paio di occasioni Scognamiglio, il quale è attento. Quest’ultimo tuttavia commette un fallo da rigore che puntualmente un calcettista della squadra ospite trasforma in gol. Dopo neanche un minuto tuttavia, ci pensa Palmieri a ristabilire le distanze, dopo aver duettato con Mirko Cordua. Il Cus Napoli poco dopo ci prova con Cristian Cordua e con Pirone ma i loro tentativi vengono parati dall’estremo difensore ospite. Quest’ultimo non può nulla su una conclusione precisa di Pirone che fissa il risultato sul 7-1. Tuttavia, il Childream accorcia nuovamente con un tiro dalla lunga distanza deviato da un calcettista del Cus Napoli, non lasciando scampo a Paladino, subentrato a Scognamiglio tra i pali della squadra di casa. Qualche giro di lancetta dopo Sacco, ben servito da Giacalone sigla l’ottavo gol per il Cus Napoli. Poco dopo Paladino si distende bene sulla destra ed evita il terzo gol degli ospiti. Nel finale Avallone realizza un calcio di rigore, propiziato da Sacco, e fissa il punteggio finale sul 9-2.

2019_01_20-ca5-c2-cus-childream-serie-c2-1 2019_01_20-ca5-c2-cus-childream-serie-c2-2 2019_01_20-ca5-c2-cus-childream-serie-c2-3 2019_01_20-ca5-c2-cus-childream-serie-c2-4 2019_01_20-ca5-c2-cus-childream-serie-c2-5