Atelier della Salute: Partecipa al Workshop gratuito “Allenare la postura: il karate”

invito-atelier-della-saluteAllenare la postura:il karate

Già nel 330 D.C. Aristotele aveva capito che nel corpo ci sono sistemi e apparati che gestiscono le attività del corpo umano i recettori posturali, sistema visivo, apparato stomatognatico, il sistema vestibolare, i piedi, l’apparato muscolo scheletrico permettono al sistema tonico posturale di modulare ed avere la percezione del corpo nello spazio.
La respirazione, come si posiziona la lingua, come si tengono gli appoggi podalici per esprimere la migliore esecuzione sia del gesto tecnico che mantenere la migliore posizione fisiologica del corpo.
Vediamo come nel karate tutti i recettori vengono stimolati ed educati per il loro corretto utilizzo.

M° Dr Salvatore Tamburro
Posturologo – Chinesiologo
Maestro VI Dan di karate, V Dan di kendo, III Dan di kick boxing, I Dan di ju-jitsu e 3° livello MGA

Calcio a 5 – Coppa Campania: CUS Napoli – Città di Acerra 3-5

ca5-cc-cus-vs-acerra-1

Sconfitta casalinga per il Cus Napoli che perde con il risultato di 3-5 ai danni della Città di Acerra C5 e viene estromessa dalla Coppa Campania.
Inizia il confronto e gli ospiti sono subito arrembanti e impegnano Di Falco in un paio di occasioni. Pochi minuti più tardi la Cittá di Acerra colpisce in pieno la traversa con una conclusione dal limite dell’area di rigore. Tuttavia, il Cus Napoli é molto cinico e alla prima occasione punisce con Sarnataro. La reazione degli ospiti non si fa attendere e pochi minuti dopo il risultato é di nuovo sulla parità grazie ad una punizione dal limite dell’area che sorprende Di Falco. Nei minuti successivi il Cus Napoli ci prova con Giacalone e Liccardo ma la loro mira é imprecisa. Pochi minuti più tardi la Città di Acerra passa in vantaggio con un bel diagonale che non lascia scampo a Di Falco. Il Cus Napoli non ci sta e due minuti dopo impatta con un bel destro di Corcione, il quale sorprende l’estremo difensore ospite. Un minuto più tardi ancora Corcione calcia da posizione defilata ma stavolta il portiere avversario è bravissimo e devia in angolo. Al 22’ Liccardo centra in pieno la traversa dopo una respinta corta del portiere della Città di Acerra e sugli sviluppi dell’azione l’arbitro vede un tocco di mano e decreta il penalty. Tuttavia, Corcione sbaglia dal dischetto e il risultato rimane sul 2-2. Nei minuti di recupero gli ospiti si catapultano in avanti e con una bella giocata di un proprio calcettista siglano il gol del 2-3, risultato con il quale si chiude la prima frazione di gioco.
Nella ripresa il Cus Napoli appare più determinato e ci prova subito con Giacalone ma il suo destro viene ribattuto dalla difesa ospite. Al 4’ la Città di Acerra realizza il gol del doppio vantaggio ancora una volta sugli sviluppi di un calcio da fermo. Tuttavia il Cus Napoli continua a macinare gioco e ci prova con Avallone e Liccardo ma il portiere avversario é bravissimo e non si lascia superare nonostante le conclusioni fossero molto ravvicinate. Su un ribaltamento di fronte la Città di Acerra non perdona e sigla il quinto gol. A 10 minuti dal termine il Cus Napoli si gioca la carta del portiere di movimento ma non crea grossi pericoli agli ospiti che vanno molto vicino al gol del 2-6, approfittando della porta sguarnita. A tempo quasi scaduto arriva il gol di Liccardo che fissa il punteggio finale sul 3-5.

ca5-cc-cus-vs-acerra-2 ca5-cc-cus-vs-acerra-3 ca5-cc-cus-vs-acerra-4

Basket – Promozione: Virtus 7 Stelle – CUS Napoli 64-61

basket-promozione-virtus-7-stelle-vs-cus-2Prima partita di campionato per la squadra di Promozione di pallacanestro del CUS Napoli, contro la Virtus 7 Stelle Villaricca.

Partita sempre equilibrata che si decide nei secondi finali dove il CUS Napoli ha la peggio gestendo male una palla in attacco e perde di soli 3 punti pur disputando un’ottima prestazione di squadra.

 

 

 

basket-promozione-virtus-7-stelle-vs-cus-1 basket-promozione-virtus-7-stelle-vs-cus-3 basket-promozione-virtus-7-stelle-vs-cus-6