CNU Calcio a 5: CUS Napoli – CUS Catanzaro 13-1

Uncnu-ca5-napoli-catanzaro-2 martedì di calcio a 5 nella struttura sportiva del PalaWojtyla a San Sebastiano al Vesuvio, teatro della sfida valevole per accedere ad un posto alle “final eight” dei campionati universitari del CNU, tra Cus Napoli e Cus Catanzaro.
E’ stata una gara molto sentita dagli atleti del Cus Napoli in quanto, per qualificarsi dovevano recuperare, il risultato di 7 a 2, frutto della sconfitta subita a Catanzaro appena 15 giorni addietro. Un match molto intenso, quello giocato dai ragazzi dei mister Gargiulo e Russo, che cingono sotto assedio la metà campo dei catanzaresi per circa quindici minuti, prima di passare in vantaggio con D’Avalos. Una gestione della gara eccellente per i partenopei, che hanno alcune nitide occasioni per raddoppiare, ma la bravura del portiere ospite si oppone ai partenopei. I ragazzi del Cus Napoli ormai sono un fiume in piena, non lasciando ripartire i calabresi, stazionando perennemente nella loro metà campo e così che Piantedosi prima e poi a seguire De Simone, Piantedosi e D’Avalos portano a 5 le reti nel primo tempo che si chiude con il vantaggio, per i padroni di casa, di 5 reti a zero annullando il -5 di svantaggio del risultato di andata. Nella ripresa il Cus Napoli scende in campo ancora più determinato ed inizia a macinare gioco stazionando nella metà campo ospite segnando a raffica con Piantadosi (2), Oranges (2), Palmieri (3) e Desimone. A due minuti dalla fine i calabresi accorciano le distanze. Il triplice fischio finale sancisce la vittoria del Cus Napoli per 13 a 1. Un plauso a mister Russo, a mister Gargiulo ed ai ragazzi che hanno dimostrato grande professionalità.

cnu-ca5-napoli-catanzaro-1 cnu-ca5-napoli-catanzaro-3 cnu-ca5-napoli-catanzaro-4 cnu-ca5-napoli-catanzaro-5 cnu-ca5-napoli-catanzaro-6