Tennis: Via agli Open del Cus Napoli

locandina-bnl-2019_2Via agli Open del Cus Napoli, validi per le pre-qualificazioni agli Internazionali BNL d’Italia: 25mila euro di montepremi in palio e tutti i migliori tennisti campani in gara. E’ la Festa del Tennis napoletana.

Tornano al Cus Napoli (4 – 13 aprile 2019) gli Open di pre-qualificazione agli Internazionali BNL di Roma. Oltre duecento gli iscritti nei vari tornei in programma sui campi del Centro universitario sportivo napoletano, in un evento nazionale che rappresenta il più importante del calendario 2019 della Campania. Gli Open del Cus Napoli si presentano con il montepremi record di 25mila euro e con ben otto gare in programma: gli Open di singolo e di doppio maschili e femminili; i tornei di Quarta categoria si singolo e di doppio maschili e femminili, con l’aggiunta del tabellone di conclusione dei tornei intermedi riservati alla Terza categoria. Sia i vincitori dei Quarta sia dei Terza si qualificheranno per le finali nazionali di Roma, organizzate sempre durante gli Internazionali d’Italia di maggio.
SI tratta di una vera e propria Festa del tennis italiano che va in scena al Cus Napoli del presidente Elio Cosentino, con la direzione di gara affidata al direttore generale Maurizio Pupo. Nei tornei Open al via ci saranno tanti tennisti con classifica internazionale Atp, oltre ai migliori rappresentanti della Campania. Gli Open del Cus Napoli offrono ai primi classificati dei tornei Open di singolo e doppio maschile e femminile (nel singolare maschile anche al secondo classificato) i pass per disputare le pre-qualificazioni agli Internazionali BNL d’Italia in maggio al Foro Italico di Roma e rappresentano uno dei tornei più ambiti della primavera agonistica italiana 2019, sia per il livello tecnico molto alto sia per il montepremi altrettanto prestigioso. Nel 2018 nel torneo maschile trionfò Davide Galoppini su Alessandro Luisi; nel femminile Lucia Bronzetti sulla napoletana Federica Sacco; nel doppio gli ex azzurri di Coppa Davis Flavio Cipolla e Potito Starace e, nel femminile, Agnese Zucchini e Giulia Pasini.
Ulteriori informazioni sul sito ufficiale del Cus Napoli: www.cusnapoli.it e su quello federale www.federtennis.it

CNU – Pallavolo femminile: CUS Napoli – CUS Cassino 3-0

2019_04_02-cnu-pv-napoli-vs-cassino-372019_04_02-cnu-pv-napoli-vs-cassino-16Gara agevole per il CUS Napoli nella prima sfida valida per il secondo turno preliminare del Campionato Nazionale Universitario di Pallavolo femminile. Nell’incontro disputatosi martedì 2 aprile sul parquet della palestra Fazio, del Complesso Polisportivo Universitario di via Campegna, la compagine partenopea si è imposta per 3-0 sul CUS Cassino mantenedo sempre il pallino del gioco.

Pur con una rosa ridotta, causa le diverse assenze per infortuno, la selezione universitaria allestita dal Direttore Tecnico del settore pallavolo del CUS Napoli, Prof. Vincenzo Rotunno, non ha mai soffertoil gioco avversario e ha chiuso in maniera agevole il confronto: 25-14; 25-16; 25-9 i parziali dei tre set.

Tocca ora affrontare in trasferta il CUS Perugia, altra componente del girone, in quella che sarà la sfida decisiva per il passaggio alle fasi finali del torneo che si terranno dal 20 al 24 maggio prossimo a L’Aquila. 2019_04_02-cnu-pv-napoli-vs-cassino-7La rappresentativa universitaria napoletana si troverà ad affrontare un avversario ostico reduce anch’esso da una facile vittoria per 3 a 0 sui “cugini” laziali; occorrerà approcciare la gara con piglio e determinazione lasciando poco spazio agli errori.

Appuntamento martedì 16 aprile, alle ore 14.30, in quel di Perugia per quella che si preannuncia un’avvincente gara.