Calcio a 5 – Serie C2: CUS Napoli – Futsal Ischia S. Antuono 9-5

2017_09_23-ca5-cus-napoli-ischia-3Bella vittoria del Cus Napoli che batte con il risultato di 9-5 il Virtus Futsal Ischia S.Antuono. Ma riavvolgiamo il nastro.
Parte forte il Cus Napoli che passa subito in vantaggio con un destro di Giacalone che non lascia scampo al portiere ischitano. Poco dopo il Cus Napoli ci prova con delle conclusioni di Mocerino e Liccardo che, tuttavia, non trovano fortuna. Al 12′ i padroni di casa raddoppiano con Corcione che deposita in rete dopo un grande assist di Liccardo. Lo stesso Corcione ci prova con il tacco poco dopo ma l’estremo difensore ospite è attento e non si lascia sorprendere. Poco più tardi Marasco sigla due gol di pregevole fattura e porta il risultato sul 4-0. Al 22′ Giacalone realizza il quinto gol per i locali con una punizione battuta alla perfezione. Il Virtus Futsal Ischia non ci sta e in pochi minuti si riporta sotto, segnando per ben tre volte. Nei minuti finali della prima frazione di gioco Finamore si esibisce con una serie di ottimi interventi che salvano il Cus Napoli. Padroni di casa che sfiorano il sesto gol con una conclusione di Avallone che lambisce il palo. Gol che arriva al 28′ con un tap-in vincente di Liccardo e chiude la prima frazione di gioco sul risultato di 6-3.
I primi minuti di gioco del secondo tempo sono tutti di marca Cus Napoli che realizza il 7-3 con un pregevole colpo di tacco di Mocerino e l’8-3 con una punzione di Corcione. Lo stesso Corcione si rende pericoloso con un loab che termina sul montante. Gli ospiti non demordono e impensieriscono più volte Finamore che però è attento e non si lascia sorprendere. Al 17′ Carannante realizza il 9-3, dopo essersi posizionato bene sul secondo palo. Poco dopo il Virtus Futsal Ischia approfitta delle disattenzioni difensive del Cus Napoli e realizza due gol, quasi in fotocopia. Nel finale gli isolani ci provano con il portiere di movimento ma il risultato non cambia. Il triplice fischio dell’arbitro sancisce la vittoria del Cus Napoli con il risultato di 9-5.

Volley – Serie C: Centro Volley Orta – CUS Napoli 3-1

volley-c-orta-vs-cusPeriodo buio per le giovani che con ieri portano a casa la seconda sconfitta consecutiva, i troppi errori e la poca concentrazione delle ragazze hanno fatto si che la partita finisse 3 a 1.
Sappiamo che possono fare di più e dopo il periodo di stop natalizio ci aspettiamo carica e grinta come hanno dimostrato fino ad oggi.

Lotta – Sfida al Campione: Troncone sul gradino più alto del podio

lotta-arianna-troncone-2Sabato 16 dicembre, è stata disputata a Faenza la “Sfida al Campione”, una gara di Lotta che vede confrontarsi, per ogni categoria, il vincitore dei Campionati Italiani Assoluti contro il vincitore della Coppa Italia.

Annamaria Troncone, che da settembre si allena costantemente al CUS Napoli con il Maestro Giuseppe Cristiano, ha partecipato nei 55 kg, e si è dovuta confrontare con la Ceriani, vincitrice della Coppa Italia. La Ceriani ha mostrato da subito una forte impostazione da judoca, e si è portata ad un iniziale vantaggio di 2 punti, ma la Troncone è riuscita ad imporsi sull’avversaria vincendo l’incontro 12 a 2, quindi per netta superiorità, dimostrando cosí le sue ottime doti da atleta e di agonismo.

 

 

lotta-arianna-troncone-1 lotta-arianna-troncone-3 lotta-arianna-troncone-4 lotta-arianna-troncone-5