Internazionali BNL d’Italia – prequalificazioni: Martina Spigarelli e Davide Pontoglio trionfano al CUS Napoli

bnl-2017-premiazioni-32Si è concluso domenica 2 aprile il torneo di prequalificazione agli Internazionali BNL d’Italia disputatosi, per il secondo anno consecutivo, sui campi del Complesso Polisportivo Universitario del CUS Napoli. Una grande partecipazione, sia dal punto di vista numerico (oltre 300 partecipanti) che qualitativo grazie alla partecipazione di atleti come: Naso, Fago, Heras, Fioravante, Pontoglio etc., nel singolare maschile, e Di Sarra, Giovine, Spigarelli etc. nel singolare femminile.

bnl-2017-premiazioni-35E’ stato un torneo avvincente, con un montepremi di 25.700 €, che ha visto trionfare Davide Pontoglio e Martina Spigarelli che, rispettivamente nel singolare maschile e nel singolare femminile, hanno avuto la meglio in finale su Gianluca Naso e Claudia Giovine.

Nel doppio maschile ad imporsi è stata la coppia formata da Enrico Fioravante e Claudio Grassi che ha sfidato in finale quella composta da Pasquale De Giorgio e Francesco Ferrillo mentre nel doppio femminile si sono aggiudicate il titolo Chiara Quattrone e Angelica Raggi vincenti contro la coppia composta da Annalisa Bona e Giorgia Pinto.

Il tabellone di terza categoria ha visto vincenti Stefano Modugno nel singolare maschile e Roberta Nisi nel femminile.

Nel torneo di conclusione di quarta categoria regionale si sono aggiudicati la finale Roberto Bonafiglia nel singolare maschile e Roberta Izzo nel femminile mentre il doppio maschile è andato alla coppia composta da Franco Mercurio e Antonello Scocca.

Clicca qui per vedere la fotogallery delle premiazioni.

 

Calcio a 5 – serie C2: CUS Napoli – Real Pozzuoli 3-2

2017_04_01-ca5-cus-pozzuoli-1Importante successo del Cus Napoli che batte con il risultato di 3-2 il Real Pozzuoli anche se il finale della partita è di quelli che non si vorrebbero né vedere né commentare. Al triplice fischio finale della partita i sostenitori del Real Pozzuoli, accorsi in molti a vedere la partita, hanno cercato di aggredire l’arbitro che è stato costretto ad uscire dalla porta secondaria del rettangolo di gioco scortato dal dirigente calcio a 5 del Cus Napoli e da un dipendente dello stesso. Gli scalmanati, non avendo la possibilità né di entrare nel rettangolo di gioco né di venire a contatto con l’arbitro, hanno creato danno alle pompe idriche lungo il perimetro esterno del rettangolo di gioco. E’ un fatto questo che fa da pubblicità negativa a questo sport molto bello. Ma veniamo alla cronaca della partita.
2017_04_01-ca5-cus-pozzuoli-3I primi minuti di gioco sono di marca ospite ma Lobasso è attento e respinge le loro conclusioni. Poco dopo ci prova il Cus Napoli con Avallone ma il suo tiro è impreciso. Poco dopo il Cus Napoli si porta in vantaggio con un bel contropiede ultimato da Mazzocchi, abile nel seguire l’azione e a farsi trovare pronto sul secondo palo. La reazione del Real Pozzuoli non si fa attendere ma Lobasso è reattivo e riesce a neutralizzare i loro tiri. Poco più tardi Giacalone impegna l’estremo difensore puteolano con un radente insidioso. 2′ dopo ancora Giacalone scocca il tiro dalla distanza ma il portiere avversario riesce a salvarsi in angolo. Nel finale di tempo il Real Pozzuoli perviene al pareggio con una conclusione dal limite dell’area di rigore che passa sotto le gambe di Lobasso e termina in rete. Il primo tempo si conclude sul risultato di 1-1.
La seconda frazione di gioco si apre con entrambe le squadre determinate a passare in vantaggio. Al 5′ Mazzocchi si libera di un paio di marcature e scaglia un potente sinistro in rete e riporta in vantaggio il Cus Napoli. Il Real Pozzuoli non ci sta e prova a riportare la partita in parità ma il Cus Napoli si difende con ordine e riesce a difendersi dagli assalti dei puteolani. Poco dopo l’arbitro espelle un calcettista del Real Pozzuoli ma il Cus Napoli non riesce ad approfittare della superiorità numerica che si era creata in quel momento. Nel finale la partita si innervosisce e le due squadre commettono molti falli. Da uno di questi nasce la 2017_04_01-ca5-cus-pozzuoli-2punizione da cui scaturisce il gol del 2-2, dopo una sfortunata deviazione di Giacalone. Il finale è incredibile. Infatti, entrambe le squadre incappano nella regola dei sei falli. Le due compagini però falliscono i propri tiri liberi e cosi il risultato resta in parità. A pochi minuti dalla fine viene assegnato un nuovo tiro libero per il Cus Napoli, realizzato freddamente da Corcione, che riporta i padroni di casa nuovamente in vantaggio. A due minuti dalla fine Marasco ha la possibilità di chiudere la partita con un altro tiro libero ma la palla termina sul montante. Al 30′ l’arbitro assegna un nuovo tiro libero al Real Pozzuoli ma Lobasso risponde presente e salva il risultato. Dopo 2′ minuti di recupero il triplice fischio finale dell’arbitro sancisce la vittoria del Cus Napoli per 3-2.

 

 

Basket femminile – Amichevole: CUS Napoli – Marigliano Basket Woman

basket-femminile-amichevole-cus-marigliano-2Prima partita delle nostre squadra femminile contro Marigliano Basket Woman. Anche se solo un’amichevole entrambe le squadre hanno giocato con molto agonismo. Partita molto avvincente e combattuta che ha visto la squadra ospite uscire vincente dal confronto ma le ragazze del CUS hanno giocato veramente bene.

 

 

 

 

 

 

basket-femminile-amichevole-cus-marigliano-1 basket-femminile-amichevole-cus-marigliano-3